Metropoli d'Asia

back

narrativa

Nukila Amal
Il drago Cala Ibi

ISBN 9788896317167
Pagine 285
Euro 14,50

Nata nella lontana Ternate, un’isola delle Molucche, Maya è una giovane donna che vive a Giakarta, la grande e caotica metropoli. Lì lavora con successo come manager di un grande hotel internazionale. È colta, intelligente, sensibile, piace agli uomini, ma la sua vita apparentemente perfetta e fortunata comincia a vacillare quando nei suoi sogni, tra immagini confuse, compare un'altra donna. Si tratta di Maia, una sorta di suo “doppio” che vive proprio sulla sperduta isola che lei ha lasciato. In questa nuova dimensione onirica Maya parte per un viaggio a dorso del drago Cala Ibi, fonte per lei di saggezza e conoscenza. Il drago la riconduce alla casa dei suoi genitori, tanto differente dalle vie trafficate e convulse della capitale. La riporta tra i campi di chiodi di garofano e alle pendici di un monte sacro per i miti di fondazione dell'arcipelago, le fa riassaggiare i granchi di canario preparati da mamma e le noci di cocco spaccate da papà.
Tra la paura di cadere nel nero infinito e il piacere di vedere il proprio immenso e vario mondo da una prospettiva privilegiata, grazie a Cala Ibi Maya arriva a riconoscere che la sua vita, fino a quel momento, è stata un continuo adeguarsi a valori imposti da altri, a cominciare dai dettami della religione musulmana che ora sente in conflitto con l'antica e spontanea fede originaria del suo popolo.  
Per affrontare ed elaborare questa nuova conoscenza di sé, Maya si dispone a riflettere sulla potenza del linguaggio, delle parole, e in un libriccino inizia a scrivere di Maia intrecciando le due storie in un affresco interiore di grande profondità psicologica e intensità emotiva.

"Lo stile narrativo di Nukila è sorprendente, è come seguire una macchina da presa. Si muove agilmente da un angolo all'altro, per rappresentare la realtà a tutto tondo."

(The Jakarta Post)

Traduzione di Giulio Soravia

---

ACQUISTA ONLINE

Recensioni

il manifesto (ottobre 2015)
Internazionale
(aprile 2011)

Autore

Nukila Amal

Nukila Amal è nata a Ternate, nell'arcipelago delle Molucche, nel 1971, da una famiglia di religione e cultura musulmana che fin da bambina l’ha spinta all'amore per la lettura. Cala Ibi è il suo primo romanzo, a cui ha fatto seguito una raccolta di racconti brevi ispirati alla vita e all'opera di Escher. Vive e lavora a Giakarta.